venerdì 3 ottobre 2014

Capcakes al caffè o al tiramisù

I cupcakes, questa splendida invenzione inglese, nati per soddisfare "quella piccola voglia di dolce", appagano la vista e il palato.
Sono belli, buoni, gustosi e si possono decorare in tantissime varianti.
Si prestano ad ogni tipo di occasione dal tè/caffè  pomeridiano, al party, al semplice dopo pranzo o dopo cena.
Ne ho provate varie versioni, una più buona dell'altra, una più bella dell'altra e che non mancherò man mano di pubblicare e di condividere con voi.
 
In questo caso li ho preparati per un dopo cena a casa di amici, cotti e serviti in queste splendide tazzine in silicone.
Sono cupcakes al caffè ma il gusto, dati gli ingredienti che compongono la crema, è molto simile a quello del tiramisù.

 
 
Per 12 cupcakes
150 g. farina
180 g. di burro
125 g. zucchero
5 g. lievito
3 uova
1-2 cucchiaini di estratto di vaniglia (io vaniglia-bourbon)
6 cucchiai di caffè espresso
 
Glassa al caffè
250 g. zucchero al velo
10-12 cucchiai di caffè espresso
 
Crema al mascarpone
250 g. mascarpone
125 g. zucchero al velo
3 tuorli
250 ml panna da montare (fresca)
 
Lavorare il burro insieme allo zucchero fino ad ottenere una consistenza soffice e cremosa. aggiungere le uova una alla volta, e sempre mescolando il caffè e la vaniglia*.
Aggiungere in ultimo la farina setacciata con il lievito.
Versare l'impasto nei pirottini* riempendoli per circa 2/3.
Infornare a 180° per circa 30/35 minuti e comunque affidarsi sempre alla prova stecchino.
 
Nel frattempo preparare la copertura montando il mascarpone con i tuorli e circa 60 gr. di zucchero al velo. A parte montare la panna con il restante zucchero. Incorporare delicatamente, con una spatola o cucchiaio di legno, la panna al composto di mascarpone facendo attenzione a non smontarla. Riporre in frigorifero. 
 
Poco prima di sfornare i cupcakes preparare la glassa mescolando lo zucchero al velo con il caffè bollente fino ad ottenere una consistenza densa.
Appena i cupcakes sono pronti sfornarli e coprirli, ancora caldi, con la glassa al caffè*, poi lasciarli raffreddare 10 minuti nella teglia e successivamente posizionarli su una griglia per farli raffreddare completamente.
Estrarre la crema di mascarpone dal frigo, inserirla in una sac-a-poche con bocchetta liscia e decorare ogni cupcake fino ad esaurimento della crema stessa.
Decorare a piacere o semplicemente spolverizzandoli con del cacao amaro.



TIPS o Suggerimenti
*nel caso in cui l'impasto tenda ad impazzire (dividersi) aggiungere qualche cucchiaio di farina e la consistenza ritornerà uniforme
*io utilizzo il dosa gelato che secondo me da la giusta porzione
*se si fanno dei piccoli buchini sulla superficie la glassa penetra all'interno del cupcake rendendolo ancora più morbido e gustoso

2 commenti:

  1. Buoniiiii...lo scoprirai presto ma c'è una malattia terribile che imperversa tra le food blogger...quella per le caccavelle...ho stampi per ogni cosa dolce o salata di ogni tipo e dimensione anche riposti nel cassettone sotto il letto ma ogni volta che ne vedo di nuovi...li vorrei...come queste tazzine...sono bellissime!!!!!!!!!! E chissà che bontà!!!
    Ri-bacissimi...mi sono fatta un golosissimo giretto nel tuo blog..mi hai fatto venire una fame...io amo i dolci...ahimè!!!!!!!!!!!!

    Un abbraccio grande
    monica

    RispondiElimina
  2. Questi cupcakes sono eccezionali davvero! Hanno un gusto squisito e sono perfetti dopo pranzo.
    Non parlarmi di stampi, a volte riesco a ricomprare gli stessi perché non mi ricordo di averlo già fatto!
    Queste tazzine le ho comprate in una super svendita in Australia ;-)

    RispondiElimina

Ultime Ricette