venerdì 17 ottobre 2014

Torta Castagna

Benvenuto Autunno!

Cadono le foglie spinte dal vento
le guarda il bambino ed è contento
Di questo ballo improvvisato
Che le adagia piano sul prato.
Corre il bambino e le raccoglie
Può finalmente toccare le foglie
Gialle rossicce ed arancione
Sono i colori di questa stagione.
Ecco l’autunno è ritornato!
Lo dicono le foglie, gli alberi, il prato



Un benvenuto all'autunno, una stagione ricca di colori ed emozioni, e alla castagna che ne è simbolo per eccellenza.

Questa torta morbida e goduriosa arricchita da una crema ai marroni è un tributo alle castagne e un vero trionfo del gusto. Per veri amatori!
Ho sagomato la torta, ricoperta in PDZ e poi ho spennellato di colore per dare una sfumatura più reale e soprattutto una maggiore lucentezza.
I funghetti e le foglie sono fatti semplicemente in pasta frolla. e alcuni ricoperti in PDZ .





Per la torta (teglia da 24 cm)
Farina di Castagne 240gr 
Cacao in polvere 60gr
Zucchero 125gr
Uova 5
Latte 300ml
Lievito 1 bustina
 
Per la crema di marroni
Marmellata di marroni 300gr
Mascarpone 200gr.
Cioccolato fondente 100gr. (50%)
 
Procedimento:
Accendere il forno a 180°.
Montare in una ciotola le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
Aggiungere il cacao e lievito setacciati. In un'altra ciotola setacciare la farina di castagne ed aggiungere il latte mescolando fino ad ottenere una crema liscia e priva di grumi; aggiungere al composto di uova e cacao lentamente mescolando dal basso verso l'altro per non smontarlo.
 
Versare il composto nella teglia, precedentemente imburrata e infarinata, e cuocerlo nel forno a 180° per circa 40-45 minuti. La prova stecchino anche in questo caso è la più affidabile. La consistenza che dovrete ottenere è quella della classica torta da merenda soffice e spugnosa.
Quando la torta sarà pronta sfornatela e lasciatela raffreddare completamente su una gratella per dolci.
 
Nel mentre preparare la crema mescolando con lo sbattitore il mascarpone e la marmellata di marroni fino ad ottenere una crema gonfia e uniforme. Far sciogliere il cioccolato, possibilmente a bagnomaria, toglierlo dal fuoco aspettare qualche minuto e poi aggiungerlo al composto mescolando bene.

Una volta raffreddata la torta tagliarla a metà e farcirla con la crema ai marroni, la quantità dipende dal vostro gusto.
A questo punto, si può decorare la torta cospargendone la superficie con del cacao amaro, ciuffi di crema ai marroni e pezzetti di marron glacé.

Nel mio caso ho posizionato un disegno di una castagna sulla torta e l'ho ritagliata a misura. Ho sfruttato la lievitazione al centro che ha reso la castagna panciuta. Ho poi stuccato leggermente la torta con la marmellata di marroni (la mia era liscia e senza pezzi) e ricoperto con PDZ colorata di marrone scuro e bianco sporcato di marrone. Ho infine lucidato la copertura con un pennellino.
Decorare con funghetti, foglie e castagne in pasta frolla, alcuni ricoperti in PDZ.





Nessun commento:

Posta un commento

Ultime Ricette