martedì 30 dicembre 2014

Christmas bundt cake


Quest'anno per festeggiare il Natale ho tratto ispirazione dai blog che seguo con maggior interesse e che mi regalano sempre dolci soddisfazioni. E ho scelto di realizzare dolci semplici addobbandoli a festa, ma che in realtà si adattano ad ogni occasione cambiandone semplicemente le "vesti".
 
Le più versatili sono le bundt cakes, che per altro sono tra le mie torte preferite; sarà che l'interno resta morbido e umido per giorni, sarà che puoi utilizzare praticamente tutti gli ingredienti che ti vengono in mente, sarà che lo stampo è accattivante e che è il mio preferito sin da piccola, quando la mia nonna lo usava solo per il budino (che sacrilegio!) o al massimo per la ciambella marmorizzata.
 
Con questa Christmas Bundt Cake è stato amore a prima vista, dalle foto del blog di Enrica "Chiarapassion fashion di gusto", un nome, un programma e una garanzia, sembrava fuoriuscisse il profumo degli agrumi mixato alle spezie. Poi il fatto che l'autrice lo suggerisca regalandoci questa descrizione: "la ricetta perfetta per tutti voi che volete portare in tavola un dolce buono, bello ma facilissimo da fare. Se come me, panettone e pandoro preferite comprarli in pasticceria, se non avete tempo per fare ghirlande lievitate, ma volete comunque sulla tavola delle feste un dolce che parla di voi e che catturi gli sguardi, questa ciambella dolce è perfetta".
Cos'altro aggiungere? impossibile non provare. Il risultato mi ha soddisfatta completamente e concordo con ogni singola parola. Provatelo per il Capodanno o per la Befana o per quando vorrete "vestendolo" secondo il vostro gusto e non ve ne pentirete, raccogliendo, per altro, il consenso dei vostri ospiti


Ingredienti per uno stampo da 24cm
3 uova
150g di farina 00
100g di farina di mandorle(oppure 100gr. di mandorle intere senza buccia*)
250g di zucchero
50ml di succo d'arancia fresco
50 ml d'acqua
6g di lievito (circa mezza bustina)
25ml di succo di limone (è possibile sostituirlo con acqua o succo d' arancia)
125ml di olio di semi
un pizzico di sale
scorza di limone grattugiata
cannella, zenzero, cardamomo in polvere (1 cucchiaino per ognuna)


Ghiaccia reale

1 albume
250 g di zucchero a velo
2 cucchiaini di succo di limone
 
Ribes
Zucchero al velo
 
Se non avete la farina di mandorle potete utilizzare le mandorle intere tostandole per pochi minuti nel forno caldo a 180°.
Quando sono fredde ridurle in farina nel mixer con 2 cucchiai di zucchero presi dal totale previsto dalla ricetta.
In una ciotola montare per circa 10 minuti le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, deve triplicare di volume. Aggiungere l'olio a filo, l'acqua, il succo di limone e arancia, alla fine aggiungere la farina 00 setacciata con il lievito e la farina di mandorle, mescolare bene.
Imburrare e infarinare bene lo stampo* e versare l'impasto, cuocere in forno caldo a 180° per circa 50 minuti-1 ora, o fino a quando lo stecchino inserito nella torta esce asciutto. Lasciar raffreddare completamente nello stampo. Sformare quando è freddo e decorarlo con glassa.
Preparazione della ghiaccia reale: in una ciotola mescolate lo zucchero a velo con l'albume e 2 cucchiai di succo di limone filtrato, sbattere bene con le fruste fino ad avere una glassa lucida.  
Decorare la torta con la ghiaccia e sopra aggiungere qualche rametto di ribes, frutta secca o ciò che preferite. Volendo si può ulteriormente spolverizzare con lo zucchero al velo.
TIPS
 
*Io ho utilizzato la farina di mandorle poiché l'avevo in dispensa, ma facendola da se, come consiglia Enrica, si ottiene un risultato più gustoso e si risparmia
*come ormai saprete, utilizzo sempre lo staccante spray, in questo caso però, ho spolverizzato comunque di farina, in quanto con questo tipo di stampi il rischio che la torta resti attaccata in qualche fessura è altamente probabile. E' inoltre fondamentale che la torta raffreddi completamente nello stampo. 
*per quanto riguarda il mix di spezie ho aggiunto il cardamomo che è la mia grande passione e che si sposa magnificamente con la cannella e lo zenzero. Si potrebbero aggiungere anche la noce moscata e i chiodi di garofano in piccola percentuale, dato il forte sapore, rispetto al resto. Ottenendo così il perfetto mix di spezie natalizie.
 

3 commenti:

  1. Ilaria piacere di conoscerti e grazie infinite per il post che mi hai dedicato, sei una bella scoperta dell'anno che sta per finire. Complimenti per la tua bundt cake e buon anno.
    Enrica

    RispondiElimina
  2. Quanti complimenti, grazie mille :-)
    Sono partita da poco e il mio blog è piccolino, ma spero col tempo di crescere nei contenuti e nelle foto!

    RispondiElimina
  3. Bellissima questa torta! La metto da parte se mai per il mio compleanno! Auguroni!

    RispondiElimina

Ultime Ricette